Davvero i Commissari delle Popolari venete avrebbero “rinunciato” alle baciate?

Avrete letto su alcuni giornali lo stralcio di alcuni passaggi delle sentenze pronunciate dalle Sezioni fallimentari dei Tribunali di Vicenza e Treviso sulla insolvenza delle due Popolari venete. La questione non è di poco conto, perché se si accertasse che le due banche poste in liquidazione coatta erano anche insolventi (ossia se si accertasse che,Continua a leggere “Davvero i Commissari delle Popolari venete avrebbero “rinunciato” alle baciate?”

Arriva il primo bail-in del Popolo

E’ giusto salvare le banche con i soldi pubblici? Chissà. Magari qualche volta sì, se in ballo c’è un rischio sistemico e di contagio. Ma di regola, forse, è meglio di no, perché si finisce col legittimare l’azzardo di qualche banchiere non all’altezza o, peggio, per coprire qualche malefatta. Per cui, bene che su CarigeContinua a leggere “Arriva il primo bail-in del Popolo”

Cosa dice la manovra di bilancio sui rimborsi bancari

La legge 30 dicembre 2018 n. 145, che reca il “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario e 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021”, ha istituito un nuovo fondo a favore dei risparmiatori coinvolti in dissesti bancari. COS’E’ IL FIR?Il comma 493 della legge stabilisce che «Per la tutela del risparmio eContinua a leggere “Cosa dice la manovra di bilancio sui rimborsi bancari”

Il valore degli estratti conto bancari in sede di insinuazione al passivo

Con l’ordinanza n. 31195 del 3/12/2018 la Corte di Cass. civ. Sez. I ha confermato quanto detto in precedenza con la pronuncia 12/09/2018 n. 22208, ribadendo, attraverso la valorizzazione dell’istituto del rendiconto, quale sia il valore degli estratti conto della banca in sede di procedimento di insinuazione al passivo.