Il valore degli estratti conto bancari in sede di insinuazione al passivo

Con l’ordinanza n. 31195 del 3/12/2018 la Corte di Cass. civ. Sez. I ha confermato quanto detto in precedenza con la pronuncia 12/09/2018 n. 22208, ribadendo, attraverso la valorizzazione dell’istituto del rendiconto, quale sia il valore degli estratti conto della banca in sede di procedimento di insinuazione al passivo.